L’iris: alla scoperta del giardino più bello del mondo

Dal 25 aprile al 20 maggio il giardino dell’iris apre di nuovo al pubblico. Un’occasione imperdibile per circondarsi di bellezza e per scoprire l’essenza unica di questo fiore straordinario: capirete perché l’abbiamo scelta per profumare le nostre veline.

Era il 1954 quando due appassionate ibridatrici, le Signore Flaminia Specht e Nita Stross Radicati, membre della Società Italiana Amici dei Fiori, organizzarono il primo concorso internazionale internazionale per le migliori varietà di iris.

Firenze fu ritenuta fin da subito la sede naturale: il legame della città con questo fiore risale infatti alla notte dei tempi: Sembra che il giglio rosso del suo gonfalone abbia preso origine da un’Iris bianca, l’Iris florentina che ai tempi della Repubblica di Firenze cresceva nella Valle dell’Arno.

Una passeggiata fra la scienza botanica e la bellezza

Il luogo individuato fu il terreno posto sul lato est dello stupendo Piazzale Michelangelo, il cosiddetto ‘Podere dei Bastioni’.
Nel 1957, dopo aver ospitato 4 concorsi ed essersi arricchito di varietà provenienti da ogni parte del mondo, fu inaugurato il giardino.

Da allora specialisti, botanici, ibridatori, orticoltori provenienti da diverse nazioni visitano e operano nel Giardino dell’Iris per l’interesse scientifico che esso riveste in quanto importante riserva di germoplasma del genere Iris.

Ma non è solo per l’interesse scientifico che il Giardino dell’Iris merita una visita: la bellezza di godersi una passeggiata unica al mondo nei due ettari e mezzo dove vialetti selciati in pietra serena, piazzole, scalette e scalinate si snodano tra gli iris e gli ulivi e un laghetto straordinario. Ai nostri piedi si distende tutta la città di Firenze mettendo in mostra tutti i suoi gioielli. E’ facile intuire le sensazioni che si possono provare: vista, olfatto, udito sono pienamente coinvolti in un’esperienza unica al mondo

La società italiana dell’iris

Il giardino è di proprietà della Società Italiana dell’Iris, che dal 1959 si occupa del giardino, organizza il concorso annuale internazionale e tiene varie iniziative. Collabora inoltre con varie università nel mondo e Organizza mostre, corsi di ibridazione, corsi per giudici e visite guidate (anche per le scuole).

Sul sito societaitalianairis.com potete leggere tutta la storia di questo straordinario giardino e trovare le informazioni sugli orari di apertura, le visite guidate, i corsi, gli eventi, le mostre e tanto altro.

Like this article?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest